Home

Guardavo la copertina di Action Comics 1, un essere umano schianta un automobile su un masso: è la fine del mito futurista. Superman è il necrologio fumettistico del mito della macchina. Il futurismo, ormai morto e ucciso dalla sua normalizzazione, privato da anni dalla propria carica eversiva, ha un epitaffio malinconico sulle pagine di un fumetto pulp.

Il messaggio Cristologico in Superman è ovvio, è il Salvatore del XX secolo, porta amore e porge la mano ai deboli. È una Bibbia che viene riscritta ogni tot anni aggiornata alle esigenze del momento ma il cui nucleo rimane sempre lo stesso: Bontà e Amore. L’ultima bellissima, versione della nuova Bibbia l’ha scritta Grant Morrison.

Molto scrittori affermano che Superman sia un personaggio difficile da scrivere: troppo perfetto, poco tormentato, virtualmente invincibile. La narrazione si muove mediante problemi e risoluzione degli stessi: un essere perfetto e  invincibile che problemi può avere? La soluzione più bella e interessante che ho letto a questa difficoltà, ha una natura, o uno spirito, per certi versi metatestuale: pensa ad in idea perfetta, limpida, infinita e calala sulla terra. Il conflitto non è interno a Superman, ma è fra Superman e il mondo, fra infinito e finito.

Grant Morrison & Frank Quitely

All Star Superman

ed. Planeta DeAgostini

Brian Azzarello

Superman: Per il domani

ed. Planeta DeAgostini

superman

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...