Home

(Questo post è dedicato all’amico Andrea, ritratto qua sopra, ha detto una delle frasi più intelligenti che abbia mai sentito: “La politica è l’unico tipo di discorso in cui l’altro ha sempre torto”)

Io ho diritto di non volermi informare, di non voler studiare determinate cose, di non saperne di determinati argomenti. Rifiuto la tuttologia che va molto di moda, rifiuto l’idea di dover navigare su internet per ore a cercare la cura per determinati malanni che mi affliggono, rifiuto l’idea di dover dire sempre la mia su qualsiasi questione dalla medicina alla fisica quantistica.

Io queste cose non le so, non le conosco e non le voglio neanche sapere, non sono né un esperto di economia, né un politico, né un sociologo.

Io credo nell’appaltare le cose a chi le sa fare meglio di me, io se sto male chiamo un medico, se devo tirare su un muro chiamo un muratore. Se devo sapere cosa succede nel mondo leggo tre o quattro giornali, se devo sapere come funziona il mondo chiamo un laureato in Fisica.

E soprattutto non spacco i coglioni agli altri con le mie grandissime opinioni, coi miei giudizi e le mie sopraffine analisi politiche. Io mi limito a votare quando ci sono le elezioni, voto chi pare a me e non mi identifico (attenzione!) con chi ho votato. Poi tiro le somme, se mi è piaciuto lo rivoto, altrimenti cambio e voto qualcun altro.

Io non sono chi voto.

Tutto qua.

andrea

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...